“Un Capodanno al Castello”, la proposta dell’Associazione Le Colonne

di Redazione

BRINDISI – “Un Capodanno al Castello” è la proposta della Associazione Le Colonne, nell’ambito del progetto “Conoscenza, educazione e fidelizzazione alla bellezza: un percorso per la valorizzazione del Castello Alfonsino”, in collaborazione con il Segretariato regionale del Mic per la Puglia e con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi e Lecce.

Il Castello, che sorge in mezzo al mare, aprirà le sue porte anche per la giornata di Capodanno con quattro turni di visita guidata: nella mattinata alle ore 10.30, 11.30 e 12.30, invece, nel pomeriggio appuntamento alle ore 16. 

Riaperto al pubblico nel mese di maggio, dopo importanti lavori di restauro effettuati dal MiC, il Castello Alfonsino (o Forte a Mare) di Brindisi, è un complesso monumentale unico nel suo genere, poiché completamente immerso nelle acque del porto ed estremamente cangiante nelle sue luci e colori, fino ad accendersi di rosso al tramonto (da lì discende il soprannome di “Castello Rosso”) per via del colore caldo delle pietre con le quali è stato costruito. La visita avrà inizio nei pressi del portale manierista, proseguirà lungo l’area della darsena e, dopo aver attraversato l’antemurale cinquecentesco, si farà ingresso negli ambienti interni del Castello Alfonsino. Si proseguirà poi lungo i camminamenti di ronda fino a giungere all’area della macchia mediterranea, da cui si ammireranno il Forte a Mare e il canale Vicereale.

Per le prenotazioni è possibile contattare il numero di telefono 379 2653244 o inviare una mail all’indirizzo segreterialecolonne@gmail.com. Ulteriori info sulle iniziative organizzate sono consultabili sulla pagina Facebook“Forte a Mare” e sulla pagina Instagram “Forte_a_mare”.