Trovato in possesso di pistola nascosta in camera da letto: giovane in manette

di Redazione

TARANTO – Nell’ambito del rafforzamento dei servizi tesi a contrastare la detenzione di armi clandestine, come disposto dalla Prefettura di Taranto, Militari della Compagnia Carabinieri di Taranto hanno arrestato un 20enne pregiudicato del luogo.

Il giovane, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una pistola cal. 6,35, munita di custodia, di un serbatoio monofilare e di una cartuccia, in origine di tipo scenico ma successivamente sapientemente modificata e perfettamente in grado di produrre un’azione da sparo. L’arma era celata nell’armadio della camera da letto. Dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.