Tripudio Happy Casa, si vola a Pesaro per la Coppa Italia. Carter lascia la squadra

di Redazione

BRINDISI – Ritorno alla vittoria per la Happy Casa Brindisi che può finalmente tornare a festeggiare e contemporaneamente timbrare il pass della qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia 2022 per l’ottava volta negli ultimi dieci anni di Lega A. Un traguardo di metà stagione fortemente voluto e sudato anche nel recupero della 15° esima giornata di campionato in un vero e proprio scontro diretto contro Napoli, estromessa con questa sconfitta 89-75 dalle migliori otto d’Italia.

Per avere la meglio della squadra partenopea, temibile matricola e dotata di giocatori di grande esperienza tra cui Zerini ex capitano biancoazzurro e accolto dai tanti applausi del pubblico brindisino, coach Vitucci sceglie di schierare in starting five Wes Clark e ha i frutti sperati per una buona prestazione dell’esterno americano. Dopo un primo quarto di botta e risposta (17-20) la Happy Casa costruisce la vittoria grazie a un fenomenale secondo parziale da 27-7 in cui stringe le maglie in difesa trascinata dall’onnipresente Chappell e punisce in attacco con la vena realizzativa del miglior Nick Perkins (21 punti con 8/13 da due e 6 rimbalzi). Non cambia il copione al rientro dagli spogliatoi: Brindisi tocca il massimo vantaggio di +23 (55-42) al 25’ e resiste agli assalti degli ospiti mai domi nonostante le difficoltà incontrate al cospetto di una concentrata e determinata Happy Casa. Nel finale sale in cattedra Lucio Redivo chirurgico con 15 punti in 14 minuti di gioco. Per determinare il tabellone delle Final Eight 2022 bisognerà attendere gli altri recuperi previsti nei prossimi giorni. Quel che è certo è che la squadra biancoazzurra parteciperà alla kermesse in programma a Pesaro dal 16 al 20 febbraio.

Domenica 23 gennaio al via il girone di ritorno LBA. Brindisi ospiterà i campioni d’Italia in carica della Virtus Bologna alle ore 17:00 al PalaPentassuglia.

Intanto, il patron Marino fa sapere che Carter, oggi in borghese, lascerà la squadra già dalla prossima settimana.

IL TABELLINO

HAPPY CASA BRINDISI-GEVI NAPOLI: 89-75 (17-20, 44-27, 65-44, 89-75)

HAPPY CASA BRINDISI: Adrian 11 (3/4, 1/6, 5 r.), J. Perkins 7 (1/2, 1/4, 2 r.), Ulaneo (1 r.), Visconti 6 (1/2, 1/2, 1 r.), Gaspardo 4 (2/4, 0/1, 4 r.), Redivo 15 (3/4 da 3, 2 r.), Chappell 14 (4/6, 1/3, 4 r.), Clark 7 (2/5, 1/2, 4 r.), Udom 4 (2/3, 3 r.), N. Perkins 21 (8/13, 1/1, 6 r.), Vitucci ne, Guido ne. All.: Vitucci.

GEVI NAPOLI: McDuffie 8 (1/2, 1/5, 3 r.), Pargo 15 (3/4, 2/7, 1 r.), Sinagra ne, Lynch 4 (2/4), Parks 17 (5/9, 2/5, 10 r.), Marini 9 (1/4, 2/4, 5 r.), Uglietti (0/1, 3 r.), Lombardi 14 (5/6, 0/2, 8 r.), Velicka 4 (0/3, 1/3, 2 r.), Zerini 4 (1/3, 0/3, 5 r.), Sinagra ne, Rich ne. All.: Sacripanti.

Arbitri: Sahin – Grigioni – Bettini.

NOTE – Tiri liberi: Brindisi 16/22, Napoli 15/27. Perc. tiro: Brindisi 32/62 (9/23 da tre, ro 8, rd 27), Napoli 26/65 (8/29 da tre, ro 15, rd 24).