giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeAttualitàShanned Doherty rivela il vero motivo per cui fu cacciata dal cast...

Shanned Doherty rivela il vero motivo per cui fu cacciata dal cast di Beverly Hills. Il motivo sconvolge i fan!

“I due gemelli sono ritornati e stiamo esplorando la storia di 90210”, afferma Shanned Doherty nell’accompagnamento al video del podcast chiamato “Let’s Be Clear”. Il video la include insieme a Jason Priestley, suo fratello “Brandon” nella celebre serie Beverly Hills, in cui lei interpretava Brenda.

Recentemente, l’attrice ha raccontato con estrema sincerità le delicate condizioni di salute con cui sta lottando da anni a causa di un tumore che influisce pesantemente sulla sua vita. E ora, con altrettanta autenticità, ha condiviso i dettagli di quel periodo di grande successo professionale che, a un certo punto, ha affrontato complesse sfide personali.

Il racconto di Shanned Doherty

“Ho vissuto un matrimonio terribile e durante quel periodo sono emerse delle situazioni che mi hanno reso molto difficile essere puntuale al lavoro. Questo ha causato problemi al resto del cast”, ha rivelato Doherty, che all’epoca era sposata con il collega Ashley Hamilton. “Nessuno sapeva che mio padre era gravemente malato, né che mio marito era dipendente dalle droghe. A volte diventava incredibilmente violento, una cosa devastante per me. Avevo paura anche di uscire, perché temevo che andasse a cercare droga”.

L’attrice non ha confidato a nessuno della produzione la gravità dei suoi problemi personali, ma oggi racconta che ciò di cui sentiva la mancanza all’epoca era proprio il supporto e l’empatia della produzione di Beverly Hills, che l’ha liquidata senza tanti convenevoli.

“Non era responsabilità di nessun altro se non mia, ma avrei desiderato che qualcuno mi avesse parlato sinceramente, dicendomi: ‘Ascolta, questo è il risultato che ne verrà fuori, sai? Il risultato sarà che verrai licenziata perché nessuno di noi è più disposto a tollerare questa situazione'”, ha confidato: “Capisco che tu abbia un problema nella tua vita personale, ma non può influire sul lavoro”.

L’attrice fu cacciata anche da “Streghe”

In passato, Shannen Doherty ha rivelato di essere stata licenziata dalla serie televisiva Streghe a causa dei conflitti con la collega di set Alyssa Milano. In quel periodo, l’attrice, consigliata dal suo entourage, aveva spiegato che era stata lei stessa a lasciare la serie.

“Ricordo che i miei rappresentanti mi guardarono in quel momento e dissero: No, no, no, la tua carriera non sopravviverà a un altro licenziamento, quindi diremo semplicemente che hai scelto di andartene. Iniziai a ridere, ribattendo: Chi crederà che sono abbastanza pazzo da lasciare uno spettacolo di successo?”.

Oggi, guardando indietro, le sue opinioni sono cambiate. E ritiene che avrebbe potuto affrontare la situazione in modo migliore. “Avrei voluto essere più matura e sagace perché avrei fatto causa e sarei stata onesta riguardo ai pettegolezzi e ai pregiudizi su di me”.

I PIU' RECENTI

Most Popular