Sequestro da 100mila euro: appartamento in borgo antico e due motocicli

di Redazione

BARI – Ieri mattina, a Bari, i poliziotti della Divisione Anticrimine della Questura hanno dato esecuzione al provvedimento di sequestro anticipato di beni mobili ed immobili emesso dal Tribunale di Bari, sez. III in funzione di Tribunale della Prevenzione.

Sequestrati un appartamento nel borgo antico e due motocicli, per un valore totale di circa 100 mila euro, di proprietà di due persone, una donna di 39 anni e suo figlio di 21, con pregiudizi per reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti, ritenuto vicino ad una nota organizzazione criminale barese, al quale è stata anche notificata la misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, per la durata di 2 anni.

I beni sequestrati sono stati affidati all’ amministratore giudiziario all’uopo nominato dal Tribunale.