domenica, Maggio 26, 2024
HomeAttualitàScandalo a Reazione a Catena: il pubblico è infuriato!

Scandalo a Reazione a Catena: il pubblico è infuriato!

Gli autori di Reazione a Catena finiscono di nuovo sotto accusa! Durante l’ultima puntata del popolare quiz show di Rai Uno, il trio dei Dai e Dai ha fatto arrabbiare una parte del pubblico affezionato al programma. Dopo aver accumulato un montepremi di ben 172mila euro, i campioni in carica hanno deciso di acquistare il secondo termine dell’ultima catena, dimezzando così il denaro in palio. Ma alla fine, hanno indovinato l’ultima parola e si sono portati a casa solo 1344 euro.

Il pubblico infuriato contro la Rai

Il popolare programma televisivo Rai Uno, Dai e Dai, è stato al centro di una vera e propria tempesta mediatica. Su Twitter, centinaia di utenti indignati hanno espresso la loro rabbia per il trattamento ingiusto riservato ai concorrenti del programma.

Secondo alcuni spettatori, la Rai avrebbe finito i soldi e avrebbe ideato L’ultima catena appositamente per diminuire drasticamente il montepremi. “Si inventano di tutto pur di non farli vincere”, ha commentato un utente sdegnato. Altri hanno definito la catena quasi impossibile e un’offesa all’intelligenza dei concorrenti.

Le accuse più pesanti non si sono fatte attendere: “Fate vincere più soldi a quelli bravi…taccagni!”, ha urlato un altro internauta. I commenti negativi si sono susseguiti, con qualcuno che ha definito il programma una “carognata” e altri che hanno parlato di “connessioni oniriche”.

La protesta del pubblico è stata così forte che la Rai è stata costretta a prendere posizione. In una breve dichiarazione, l’emittente ha smentito categoricamente tutte le accuse, affermando che il montepremi è stato calcolato in base a regole consolidate e che non c’è alcun pregiudizio nei confronti dei concorrenti di Dai e Dai.

Scoppia la polemica a Reazione a Catena

È scoppiato il caos sui social per le decisioni prese dagli autori di Reazione a Catena. I fan della trasmissione sono scatenati! Molti vorrebbero vedere sempre i loro preferiti sul podio, ma è giusto che di tanto in tanto il gioco si faccia “difficile” e che vengano sollevate alcune polemiche.

Ci sono persone che sostengono che le connessioni tra le domande siano un po’ strampalate. Ma dobbiamo ricordare che si tratta pur sempre di un gioco divertente, e ogni tanto è giusto sollevare un po’ l’asticella della difficoltà. Altrimenti, chissà, si potrebbe iniziare a sussurrare che ci sono dei concorrenti raccomandati!

La verità è che in passato è già successo, come nel caso delle ex campionesse, Le Tre e Lode, definite “raccomandate” da alcuni. Ma, ovviamente, queste sono solo calunnie infondate!

I PIU' RECENTI

Most Popular