Parte la campagna abbonamenti per la stagione teatrale di Francavilla Fontana

di Redazione

FRANCAVILLA FONTANA – Ricchissimo il cartellone programmato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese con sette spettacoli che vedranno calcare il palco del Teatro Italia da interpreti di primo piano della scena nazionale come Emilio Solfrizzi, Flavio Insinna, Paolo Sassanelli, Dino Abbrescia, Lodo Guenzi e Pino Strabioli.

Sino al 14 gennaio tutti i martedì e giovedì dalle 17.30 alle 19.30 sarà possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti direttamente presso il botteghino del Teatro Italia previo appuntamento telefonico ai numeri 320.8038588 oppure 377.4234662.

Si comincerà proprio il 14 gennaio con Pino Strabioli, attore, regista teatrale, conduttore ed esperto televisivo, che porterà in scena “Sempre fiori, mai un fioraio” con il suo personale omaggio a Paolo Poli.

Mercoledì 21 gennaio spazio all’irresistibile comicità di Paolo Sassanelli e Dino Abbrescia, indimenticabili protagonisti de “La capa gira”, che tornano in scena con Vamos, una divertente commedia sulla tentata fuga di due amici dal sistema criminale che hanno vissuto sin dall’adolescenza. Regia di Susy Laude.

Lunedì 14 febbraio arriverà la pura energia de “La scintillante impresa dei magnifici cinque” con “The Black Blues Brothers. Let’s twist again!”, uno show acrobatico comico musicale scritto e diretto da Alexander Sunny.

Venerdì 25 febbraio sarà la volta de “Il Dio del massacro” di Yasmine Reza, una commedia esilarante e spietata che ha fatto il giro di tutti i teatri del mondo.

Martedì 15 marzo tornerà Emilio Solfrizzi in un nuovo allestimento de “Il Malato Immaginario” di Molière per l’adattamento e la regia di Guglielmo Ferro. Un intreccio tra comicità e teatro dell’assurdo in cui si ride attraverso la continua ricerca di rimedi e cure di medici improbabili.

Sabato 26 marzo l’attore, conduttore televisivo e showman Flavio Insinna, allievo dell’indimenticabile Gigi Proietti, metterà in moto “La macchina della felicità”.

Chiuderà la stagione venerdì 1° aprile Lodo Guenzi, frontman de Lo Stato Sociale, con “Uno spettacolo divertentissimo che non finisce assolutamente con un suicidio”, un tentativo di standup comedy che si interroga sul perché oggi si continua a stare sulla scena. Regia di Nicola Borghesi.

Per maggiori informazioni è possibile contattare i numeri 320.8038588 oppure 377.4234662.

INFO E COSTI ABBONAMENTI A 7 SPETTACOLI


PLATEA 1° SETTORE Intero euro 98,00 | Ridotto euro 91,00
PLATEA 2° SETTORE Intero euro 84,00 | Ridotto euro 77,00
GALLERIA Intero euro 63,00 | Ridotto euro 56,00
GALLERIA STUDENTI Intero euro 42,00

Fotogallery