giovedì, Aprile 25, 2024
HomeAttualitàMelissa Satta accusata di essere una “malata di s***o”: infuriata, reagisce con...

Melissa Satta accusata di essere una “malata di s***o”: infuriata, reagisce con un duro sfogo. Ecco cos’ha detto!

Melissa Satta è stata definita una “malata di s***o”, un’etichetta che ha contribuito al declino della sua relazione con Matteo Berrettini. Questa volta, però, la ex Velina ha scelto di non restare in silenzio di fronte alle voci che circolano su di lei.

Dopo un lungo anno insieme, il tennista e la showgirl hanno deciso di separarsi. La notizia inizialmente è stata diffusa dai tabloid italiani, ma è stata confermata direttamente da Berrettini durante una conferenza stampa per il suo ritorno in campo.

Non sono mai stati rivelati i motivi alla base della rottura. La notizia della fine della relazione tra Melissa Satta e Matteo Berrettini ha fatto rapidamente il giro del mondo, attirando l’attenzione anche della stampa estera. Addirittura il noto portale Daily Mail ha deciso di condividere la notizia con i suoi lettori, definendo l’ex Velina una “malata di s***o”.

Il titolo dell’articolo recita: “La stella del tennis Matteo Berrettini e la fidanzata supermodel dipendente dal s***o Melissa Satta si separano dopo un anno ‘molto intenso’ insieme”. Questo epiteto è stato ripreso da altri magazine, scatenando la reazione della showgirl, che ha deciso di prendere la parola in merito.

La lettera dell’avvocato

Ancora una volta, Melissa Satta si trova costretta a difendersi dall’accusa infamante di essere una “malata di s***o”. Questa volta, decide di farlo pubblicando un post condiviso con il suo avvocato su Instagram. Inizia così: “Mi trovo nuovamente costretta a difendermi di fronte al pubblico tribunale dell’inquisizione mediatica, nonostante non abbia commesso alcun crimine o comportamento moralmente riprovevole. Nulla! Questa volta, la stampa ha scelto di rendere la mia discussa situazione sentimentale ancora più succulenta, con il chiaro intento di vendere più copie od ottenere più click, definendomi una ‘addicted al s***o’.

Continuando, aggiunge: “Devo ammettere che il dovermi definire con un termine che mi ferisce così profondamente richiede una grande forza mentale. Mi sento come se fossi sul banco degli imputati, costretta a difendermi in un sistema distorto in cui si presume la colpevolezza anziché l’innocenza. Mi rendo conto che, essendo una figura pubblica, devo accettare un certo grado di invasione nella mia vita privata. Tuttavia, non è la prima volta che devo combattere contro chi, per stimolare la mera curiosità dei lettori, inventa storie sensazionalistiche sulla mia persona, ignorando completamente il dolore che mi provoca come MADRE anzitutto, poi come DONNA e come PERSONA”.

Rispetto all’accusa di essere una “malata di s***o”, poi, Melissa Satta commenta: “Non intendo utilizzare il sessismo come pretesto per sfogarmi, né voglio fare riferimenti a episodi di violenza contro le donne che accadono troppo spesso. Tuttavia, ritengo sia il momento che la stampa si assuma la responsabilità di informare secondo principi di verità e correttezza, evitando di diffondere messaggi che possono avere effetti devastanti su chi è più vulnerabile”.

Melissa Satta denuncia

Infine, l’ex compagna di Matteo Berrettini annuncia la sua intenzione di agire legalmente. Nelle sue parole finali, Melissa afferma: “Questa volta non considererò l’incidente di percorso sulla strada della fama come un semplice imprevisto. Sono determinata a denunciare chiunque osi diffamarmi in modo ingiustificato, mettendo a rischio la mia incolumità. Questa non è solo una questione personale, ma una battaglia per difendere il ruolo dell’informazione nella società e le responsabilità ad essa legate. Avv. Marcello Donofrio – Melissa Satta”.

I PIU' RECENTI

Most Popular