“L’intelligenza artificiale in Sanità”, Corso di formazione per Operatori della Sanità

di Redazione

MESAGNE – “L’intelligenza artificiale in Sanità” questo il tema di un Corso di formazione organizzato e promosso dall’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Brindisi che si svolgerà il prossimo 21 maggio a partire dalle ore 8.00 presso Tenuta Moreno a Mesagne SS7 Brindisi-Taranto (uscita Latiano est). Il Corso inserito nel Programma Nazionale per la Formazione Continua degli Operatori della sanità e rivolto a tutti coloro che operano in campo medico, vedrà la presenza del Dott. Arturo Antonio Oliva, Presidente OMCeO Brindisi, Dott. Flavio Roseto, Direttore Generale ASL Brindisi. Nell’ambito dell’evento relazioneranno: Dott. Sergio Barbieri, Direttore Dipartimento Neuroscienze Ospedale Maggiore Policlinico Milano; Dott. Giovanni Gorgoni, Direttore Generale AReSS Puglia; Dott. Giorgio Oliva, laureato in Odontoiatria e Protesi dentaria e specializzato in Ortognatodonzia presso l’Università degli Studi di Brescia; Dott. Alberto Oliveti, Presidente ENPAM; Dott. Giovanni Scambia, Direttore scientifico e Presidente del Comitato esecutivo della Fondazione Policlinico Universitario “ Gemelli” – IRCCS.

L’applicazione dei modelli e delle tecnologie di intelligenza artificiale in Sanità oggi è un importante sostegno alle organizzazioni sanitarie al fine di ottenere il massimo dai loro dati e dalle loro risorse, aumentando l’efficienza e migliorando le prestazioni dei flussi di lavoro clinici e operativi, dei processi e delle operazioni finanziarie. L’evento così proposto rappresenta un’occasione di formazione e arricchimento professionale per tutti gli operatori sanitari. Il Corso, inoltre, è dotato di 6 crediti ECM.

Per la partecipazione è necessario iscriversi compilando il modello di iscrizione allegato ed inviarlo tramite mail a : omceobr@libero.it oppure al Fax 0831-512063