L’Happy Casa saluta Carter, rescisso il contratto. Verrà qualcuno alla corte di Vitucci?

di Redazione

BRINDISI – Rescisso il contratto con Carter. Il giocatore non ha mai brillato in questa prima parte di stagione e cercherà di trovare fortuna altrove.

La società, infatti, ha comunicato in data odierna (24 gennaio) che è stato rescisso consensualmente il contratto in essere tra la Happy Casa Brindisi e l’atleta Myles Carter. “Da parte della società vanno al giocatore i migliori auguri per il prosieguo della sua carriera, ringraziandolo per l’impegno profuso durante l’arco della permanenza a Brindisi”, si legge nella nota.

Al momento, la società sta vagliando varie ipotesi di mercato, ma non è detto che debba necessariamente intervenire sul mercato.