“Il CT Latiano ospita per il 6° anno consecutivo la più importante competizione giovanile di tennis”

di Tommaso Lamarina

LATIANO – Il CT Latiano torna ad ospitare la Junior Davis Cup e, per la prima volta, è stata inserita anche una visita a Muro Tenente. Nel videoservizio, le parole del Presidente del Circolo Tennis Latiano, Fernando Miglietta, Tecnico Nazionale FIT – Allenatore Europeo di IV livello specializzato nell’area management e coaching.

Si svolgerà a Latiano presso il Circolo Tennis, dal 26 al 29 luglio, uno dei quattro gironi di qualificazione della Coppa Davis Junior by BNP Paribas 2022 per ragazzi under 16. La competizione, per il 6° anno di fila a Latiano, è anche nota come Borotra Cup e rappresenta il trampolino di lancio per qualsiasi tennista in carriera sin dalla sua nascita ufficiale nel 1990: non ultimo, lo straordinario Lorenzo Musetti, giovane tennista italiano e attuale numero 59 della classifica internazionale, passato sui campi del Circolo Tennis Latiano nel 2018 e nel 2019.

Ancora una volta, dunque, la FIT (Federazione Italiana Tennis), la Federazione Tennis Europea e la Federazione Internazionale Tennis, hanno riconosciuto il grande valore raggiunto dal Circolo Tennis Latiano nel panorama tennistico pugliese, che con il passare degli anni migliora per l’esperienza acquisita, per gli eventi organizzati, per l’entusiasmo e la competenza profusa quotidianamente. Ad aggiungere prestigio alla manifestazione, vi è, inoltre, il riconoscimento da parte della Regione Puglia che ha inserito l’evento all’interno dei Grandi Eventi Sportivi per l’anno 2022.

Gli incontri si disputeranno su due campi, dal 27 al 29 luglio, dal mattino fino alla sera e vi parteciperanno otto delle nazionali europee più forti: Gran Bretagna, Croazia, Grecia, Israele, Macedonia Del Nord, Slovenia, Polonia e, ovviamente, l’Italia. L’evento sarà anticipato dalla cerimonia di apertura, che si terrà il 26 luglio alle ore 19:00, e si concluderà il 29 luglio con quella di chiusura, che seguirà la finalissima.

https://www.ctlatiano.it/home

Nel programma della manifestazione, è stata per la prima volta inserita una visita all’interno del Parco Archeologico di Muro Tenente, che si terrà il 29 luglio, alle ore 7:00, dal nome “Il mattino ha l’oro in bocca: visita guidata e colazione a Muro Tenente”. L’evento, ospitato dal Parco Archeologico di Muro Tenente, è volto a promuovere un turismo lento e sostenibile, che aiuti a riscoprire il fascino della nostra terra. La colazione a base di prodotti naturali, infatti, avverrà all’interno del Parco Archeologico: miele “Il MessApe”, frutta e dolci preparati con prodotti coltivati all’interno dell’area archeologica. Da segnalare il fatto che proprio in quei giorni sarà presente a Muro Tenente un team internazionale di archeologi diretti dalla Libera Università di Amsterdam. La partecipazione alla Coppa Davis Junior e all’evento a Muro Tenente è aperta a tutti ed è gratuita.

Il Circolo Tennis Latiano

Il Circolo Tennis Latiano è da sempre in grado di offrire ai propri associati una struttura di qualità elevata: tre campi in terra scoperti in estate e coperti in inverno, tre campi da padel al coperto particolarmente freschi durante l’estate, una palestra ben attrezzata, un’area relax oltre ad uno staff tecnico di elevata professionalità ed esperienza. Il tutto all’interno di un contesto amichevole e vivace.

Di anno in anno, il Circolo Tennis Latiano si rinnova per offrire ai soci un impianto sportivo migliore ed un servizio di alto livello. La struttura si compone di 3 campi da tennis in terra battuta (scoperti in estate e coperti e riscaldati in inverno), 3 campi da padel coperti (freschi d’estate essendo una struttura in cemento), 1 campo da beach tennis / beach volley (IN COSTRUZIONE), un bar sociale con cucina, una palestra attrezzata, area relax, ristorante, spogliatoi maschili e femminili con pulizia ed igienizzazione quotidiana, servizi igienici maschili, femminili e diversamente abili, confortevoli con pulizia ed igienizzazione quotidiana.

La storia

Il CTL viene fondato il 13 aprile 1979, quando viene convocata la prima Assemblea Generale dei Soci, presso la sala riunioni dell’ex Palazzo di Cristallo di Latiano. Sotto la presidenza del dott. Claudio Franco e del segretario Domenico Russo (che diverrà presidente del Circolo per 23 anni) ed alla presenza di 48 soci. Un Circolo orgoglioso della sua storia e dei suoi risultati che nel corso dei suoi 43 anni lo hanno portato a rivendicare una rilevanza nel panorama del tennis pugliese. Passo dopo passo il Circolo Tennis ha conquistato anche il cuore dei tanti ragazzi latianesi (e non solo) che, durante questi anni, lo hanno scelto perché al suo interno hanno trovato un ambiente affidabile, rilassante e fatto di amici. È difficile stabilire quale elemento abbia inciso più di altri sulla sua crescita. Il Circolo è cresciuto grazie a una dirigenza consapevole che, sin dalla sua fondazione, lo ha spinto in avanti, grazie ai maestri che hanno contribuito a creare un clima di gioco e di amicizia, senza mai limitarsi all’esercizio esclusivo dei loro compiti. L’amicizia è il loro modo di vivere il tennis. Senza di essa il Circolo non sarebbe ciò che è. Poggiandosi sul lavoro volontario e sulla disponibilità infinita dei suoi soci, il Circolo vive da più di quarant’anni.