Il Comune aiuta chi è in difficoltà nel pagare l’affitto di casa

di Redazione

FOGGIA – L’Amministrazione Comunale di Foggia si fa carico delle preoccupazioni e delle necessità di tantissime famiglie messe a dura prova dalla crisi economica provocata dalla pandemia Covid.

A testimoniarlo è il bando per l’assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione versati nell’anno 2020, che interessano proprio la fascia più debole dei cittadini foggiani.  Le domande per la richiesta dei sostegni, con la partecipazione al bando, vanno presentate dalle ore 12.00 del giorno 21 gennaio 2022 alle ore 12.00 del 21 febbraio 2022 solo on line, accedendo al sito del Comune di Foggia https://serviziadomanda.resettami.it/foggia.

I cittadini foggiani che necessitano di aiuti per l’affitto di casa pagato nel 2020 hanno, quindi, un mese di tempo per fare richiesta del contributo. Per l’Amministrazione Comunale il bando vuole essere un’ulteriore dimostrazione di attenzione delle politiche sociali municipali alle necessità delle persone in difficoltà, soprattutto in questo periodo in cui la prossimità delle istituzioni ai cittadini deve farsi azione concreta di sostegno. La Commissione straordinaria non solo ne è consapevole, ma è quotidianamente impegnata, attraverso il silenzioso e operoso lavoro degli uffici che vi collaborano, a rispondere in maniera concreta ai bisogni reali della comunità locale.”