Cuore Brindisi: vittoria in rimonta meritata sul Lavello e 3 punti fondamentali in chiave salvezza

di Tommaso LamarinaFoto di Simona Di Maria

BRINDISI – Dopo un avvio di gara sottotono ed una partenza bruciante del Lavello che passa in vantaggio dopo 40 secondi, Il Brindisi riesce a ribaltare la situazione ed imporsi per 3-1 (doppietta di Badjie e gol di Lopez), dimostrando cuore, grinta e di volere assolutamente la salvezza diretta. Obiettivo più vicino dopo i tre punti fondamentali di oggi (4 maggio). Fare i calcoli è quasi impossibile al momento, a tre giornate al termine, ma potrebbero bastare tre punti per la permanenza diretta in D. Domenica 8 maggio, i biancazzurri faranno visita alla capolista Cerignola, già promossa in C.

Neppure il tempo di prendere posizione in campo e le misure agli avversari, che il Brindisi subisce il primo gol dell’incontro al 1′ minuto, per mano di Outtera, che in area è lasciato libero di tirare ed insaccare Cavalli. Il padroni di casa reagiscono con Lopez, che si intestardisce in una azione personale ma il tiro è facile preda di Chironi. Il Brindisi prova a macinare gioco e cambiare inerzia al match. Ci riesce al 35′, alla prima vera occasione della sua partita, arriva, infatti, il vantaggio a firma del solito Badjie, che ben imbeccato da Zappacosta, brucia il difensore avversario e sgancia una bomba all’incrocio dei pali. Il Lavello accusa il colpo e, dopo pochi secondi, subisce il raddoppio del Brindisi. Lopez defilato in area, gonfia la rete e ribalta il risultato con un preciso destro.

I secondi 45 minuti si aprono così come si è chiuso il primo tempo, ossia col Brindisi sempre pericoloso. Il Lavello prova ad arginare le avanzate biancazzurre, ma il giro palla dei ragazzi di mister Di Costanzo mette in grave difficoltà gli ospiti. Al 27′, Outtara, dopo essere stato sostituito, rivolge alla tribuna un gesto antisportivo, per il quale viene espulso dal direttore di gara. Brivido al secondo minuto di recupero, quando il Lavello colpisce una clamorosa traversa, a portiere battuto. A pochi secondi dalla fine, invece, Badjie chiude i giochi firmando la personale doppietta. Il Brindisi si impone, così, per 3-1, dopo aver ribaltato il risultato. Per i biancazzurri si tratta di tre punti estremamente fondamentali per la salvezza diretta, a +4 proprio sul Lavello.

Tabellino

BRINDISI

LAVELLO

BRINDISI (3-5-2): Cavalli; Esposito Stranieri Colaci (24’st Majore); Morleo Triarico Galdean (44’st De Luca) Zappacosta (26’st Moi) Silvestro (39’st Rekik); Badjie Lopez (32’st Meneses). A disp.: Cervellera, Semeraro, Alfano, Trovè. All.: Nello Di Costanzo.

LAVELLO (4-3-3): Chironi; San Roman Di Fulvio Onraita Massa; Grande (19’st Caruso) Militano (19’st Basrak) Dominguez (1’st Marcellino); Tapia Outtera (27’st Verdirosi) Sessa (39’st Marrale). A disp.: Carretta, Puleo, Mentino, Verdirosi, Tavarone. All.: Stefano De Angelis.

ARBITRO: Andrea Zambetti di Lovere.

GUARDALINEE: Luca Marucci di Rossano; Giuseppe Fanara di Cosenza.

MARCATORI: 1’pt Outtar (L), 35’pt Badjie (B), 37’pt Lopez (B), 29’st Galdean (B), 49’st Badjie (B).

AMMONITI: 37’pt Tapia (L).

ESPULSO: 49’st Moi (B)

NOTE: Espulso Outtara per comportamento antisportivo. Spett.: 350 circa. Angoli: 4–1 per il Brindisi. Recupero: 1’pt; 5’st.

Fotogallery