di Redazione

BRINDISI – In attuazione del bando relativo alla sperimentazione del “Servizio civile digitale”, il Comune di Brindisi comunica che verrà effettuata una selezione per due operatori volontari, di cui uno con difficoltà economiche desumibili da un valore Isee inferiore o pari alla soglia di 10mila euro da impiegarsi nel Programma di servizio civile digitale denominato “Missione 1 – CITTADINI DIGITALI” – Progetto denominato “DIGIT360”.

Sono ammessi a partecipare alla selezione i giovani che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo – 28 anni e 364 giorni – anno di età.

La durata del servizio è di dodici mesi ed agli operatori volontari spetta un assegno mensile di € 444,30.

La domanda di partecipazione va indirizzata direttamente all’ente titolare del progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it avendo cura di individuare la sede di svolgimento.

Sui siti internet del Dipartimento www.politichegiovanili.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta, entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 26 gennaio 2022. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

È possibile, comunque, presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede, da scegliere tra i progetti elencati negli allegati al presente bando e riportati nella piattaforma DOL.

Tutte le informazioni riguardanti gli elementi fondamentali del progetto di Servizio Civile Universale ammesso a finanziamento (visionabile sulla scheda progetto pubblicata sul sito internet del Comune di Brindisi https://www.comune.brindisi.it/ e degli enti coprogettanti) con specifico riferimento ai particolari requisiti richiesti agli operatori volontari, alle modalità di presentazione delle domande, ai criteri di selezione, ai servizi offerti dall’ente, alle condizioni di svolgimento del servizio, nonché agli aspetti organizzativi e gestionali del progetto stesso, potranno essere richieste direttamente presso le sedi di svolgimento dei progetti, nello specifico: SEDE DEL COMUNE DI BRINDISI – Ufficio del Servizio Civile Universale, nelle giornate dal lunedì al venerdì ore 9.00-12.00 (esclusi festivi), tel. 0831/229676, email: lunella.vecchio@comune.brindisi.it o rivolgendosi direttamente alla Responsabile del procedimento, dott.ssa Gelsomina Macchitella, ai sensi dell’art. 5 della Legge 241/1990.