mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeAttualitàCaterina Balivo: discussione in diretta con la madre di Giogiò. Ma cosa...

Caterina Balivo: discussione in diretta con la madre di Giogiò. Ma cosa è successo? Ecco tutte le indiscrezioni!

Un acceso dibattito si è svolto a La volta buona, il noto talk show televisivo condotto da Caterina Balivo, che ha deciso di invitare nuovamente Daniela di Maggio, madre di Giogiò, il giovane musicista tragicamente ucciso da tre colpi di pistola da un sedicenne a Napoli.

La conversazione si è concentrata sulle dichiarazioni rilasciate da Daniela di Maggio in merito al sindaco di Napoli e al cantante Geolier. In un’intervista al Corriere della Sera, la madre del talentuoso musicista (ospite anche al Festival di Sanremo nel 2024) ha espresso il suo profondo rammarico verso il sindaco di Napoli, il quale ha scelto di conferire una targa di riconoscimento al cantante Geolier anziché al suo adorato figlio.

Nel salotto televisivo di Rai 1, Caterina Balivo e Daniela di Maggio hanno discusso animatamente sulla medesima questione, portando alla luce tutti i dettagli e gli avvenimenti correlati.

Caterina Balivo invita in studio la madre di Giogiò

In studio, Caterina Balivo è stata profondamente toccata dal racconto della signora Di Maggio che ha fatto un toccante resoconto della vita di suo figlio, Giogiò. Le lacrime non hanno potuto essere trattenute, in quanto l’emozione era troppo forte. La conduttrice del programma La volta buona si è poi ripresa leggermente e ha rassicurato la signora Di Maggio, dicendole che aveva chiesto a Rossella Erra di mettersi in contatto con lei.

Caterina si è sorpresa quando ha scoperto che la mamma di Giogiò aveva accettato di fare l’intervista. Con gentilezza quindi, le ha chiesto in studio se le pesasse fare interviste. La donna ha risposto che, di solito, tende a evitare di rilasciare interviste a causa del suo carattere, ma in questo caso non può permettersi di farlo. Ciò che è accaduto a suo figlio è qualcosa di troppo grave, un crimine contro l’intera umanità.

Le parole della madre di Giogiò

Daniela Di Maggio esprime la sua forte disapprovazione riguardo a un determinato evento, affermando che esso invia un messaggio negativo. Di recente, la madre di Giogiò aveva difeso Geolier, che aveva partecipato ai funerali del figlio e aveva reso omaggio alla sua memoria con una corona di fiori.

Di Maggio conferma il suo sostegno a Geolier, poiché sta cambiando il suo approccio alla scrittura e alla musica. Geolier ha anche affermato che dalla morte di Giogiò i giovani hanno appreso molte cose: che possedere un’arma non è la soluzione e che i giovani dei quartieri devono cambiare. Questo era l’obiettivo principale.

Tuttavia, premiare solo coloro che in passato brandivano il kalashnikov d’oro, cioè Geolier, e non includere una vittima come Giogiò, è incoerente e sbagliato. Di Maggio si chiede quale messaggio il sindaco di Napoli intenda trasmettere alla città in questa situazione e conclude affermando di essere indignata.

Durante la trasmissione “La Volta Buona”, Caterina Balivo ha riproposto le medesime affermazioni, ma ha intrapreso un tentativo vano di convincere la madre di Giogiò ad analizzare la situazione in maniera differente.

I PIU' RECENTI

Most Popular