Campo comunale della Torretta: rieccolo! Gestione affidata alla ASD Paradiso

di Redazione

BRINDISI – Dopo essere stato per oltre sette anni nel degrado più totale, il campo di calcio comunale della Torretta ritorna a nuova vita.

Questa mattina la Giunta ha approvato lo schema di convenzione per la “riqualificazione e successiva gestione del campo di calcio comunale della Torretta, al Rione Paradiso di Brindisi – afferma l’Assessore allo Sport, Oreste Pinto – il bando, finalizzato a rigenerare, riqualificare ed ammodernare l’impianto sportivo al fine di favorire l’aggregazione sociale e giovanile, è stato aggiudicato alla “A.S.D. Paradiso” di Brindisi, al termine di un iter burocratico articolato e complesso che ha richiesto tempo ed energie necessarie per restituire alla città una struttura che era chiusa da oltre sette anni”.

Il progetto finale, presentato dall’associazione aggiudicataria nel gennaio 2022 e validato dalla struttura comunale, prevede: realizzazione di copertura metallica per le tribune; trasformazione del campo di calcio principale, originariamente in terra battuta, in campo in manto erboso, con sistemi di drenaggio e di irrigazione; modifiche delle recinzioni al fine di rendere il campo conforme alle vigenti norme per l’impiantistica sportiva.

“Al termine dei lavori, che saranno sostenuti dall’aggiudicatario, l’impianto sarà omologato per le attività agonistiche a livello nazionale o internazionale. La società sportiva lo gestirà per 10 anni – conclude Pinto – lL’amministrazione Comunale si riserva spazi orari per 10 ore a settimana da assegnare ad altre associazioni sportive e 10 giorni all’anno per lo svolgimento di eventi e manifestazioni anche di carattere non sportivo. Un’altra struttura sottratta al degrado; un altro passo avanti per lo sport brindisino”.