Brindisi, esplosione in una villetta: 66enne ricoverato nel reparto Grandi Ustionati

di Redazione

BRINDISI – Attorno alle ore 06:30 di oggi (19 settembre), si è verificata una esplosione in una villetta a schiera. Due persone occupanti sono rimaste ferite e trasportate in ospedale dal 118.

È accaduto nel rione Sant’Elia di Brindisi, in via del Mugnaio. I VIgili del Fuoco del comando provinciale di Brindisi sono intervenuti con una squadra completa ed un funzionario per il coordinamento dell’attività di soccorso pubblico e difesa civile. Attualmente, sono in corso le attività di carattere tecnico per la ricerca delle cause che hanno generato la deflazione (pare da una fuga di gas da un cucinino) e la rimozione degli elementi pericolanti. L’area interessata è stata interdetta all’accesso e dichiarata zona rossa (area di pericolo), fino al termine delle operazioni di bonifica.

I due occupanti sono marito e moglie. Ma ad avere la peggio, l’uomo 66enne, trasferito al reparto Grandi Ustionati del Perrino. Non verserebbe in gravi condizioni.