Bari, Giunta approva progetto preliminare per manutenzione strade sottoposte a vincolo culturale

di Redazione

BARI – Su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, la giunta ha approvato oggi il progetto preliminare dei lavori, di durata biennale, per la riqualificazione e la sistemazione di strade e marciapiedi in aree sottoposte a vincolo culturale. Si tratta di un accordo quadro nuovo per l’amministrazione comunale che, prima d’ora, non aveva mai approvato un programma di manutenzione straordinaria delle strade in zone tutelate da un punto di vista storico e paesaggistico.

“Ciò significa che potremo disporre del lavoro di imprese che hanno già una certa esperienza di interventi in luoghi soggetti a vincolo – commenta Giuseppe Galasso – e che quindi ci consentirà di effettuare diverse lavorazioni, parziali o per intero, che rientrano in aree meritevoli di una certa attenzione. In questo modo, ad esempio, potremo intervenire con più semplicità nelle stradine di Bari vecchia o sulla piazza Umberto I a Carbonara, entrambi interventi in zone che hanno necessitato di autorizzazioni da parte della Soprintendenza anche solo per il rifacimento di un marciapiede o la realizzazione di interventi localizzati”.